Cerimonia di premiazione del sesto Concorso Internazionale Principe Francesco Maria Ruspoli

DSC_0091rIl 6° Premio Internazionale di Musica barocca Principe Francesco Maria Ruspoli e il 5° Premio di Studi musicologici sono stati consegnati dal Centro Studi e Ricerche Santa Giacinta Marescotti, il giorno 5 Ottobre 2014 al Castello Ruspoli di Vignanello.

La giuria del 6° Premio di Musica barocca, dedicato al violino, ha ascoltato le esecuzioni dei sei finalisti il 4 Ottobre 2014 presso il Castello Ruspoli e ha dichiarato vincitrice Amandine Solano (Perpignan, Francia), che ha presentato musiche di Corelli (Sonata op. V n. 5), Bach (Chaconne) e Herrando (Tocata n. 3). La giuria ha deciso inoltre di conferire una menzione speciale a Alexey Fokin (Mosca, Russia).

Tutti i finalisti hanno dovuto eseguire la Tocata inedita n. 3 di José Herrando (Madrid ca. 1720-1763), trascritta e studiata da Ana Lombardia (Madrid) nel saggio vincitore del 3° Premio Internazionale di Studi musicologici Principe Ruspoli nel 2012 (Miscellanea Ruspoli III, Libreria Musicale Italiana).

Amandine Solano ha ricevuto un riconoscimento in denaro di 2000,00€ e l’opportunità di presentarsi in concerto in Italia ed in altri paesi, oltre alla registrazione di un concerto dal vivo.

La giuria era composta dai maestri Enrico Gatti (Italia, presidente), Fabio Bonizzoni (Italia), Emilio Moreno (Spagna), John Holloway (Inghilterra/Germania) e il direttore artistico del Festival di Musica barocca di Londra, Lindsay Kemp.

Il Comitato Scientifico del Concorso Internazionale di Musica barocca e Studi musicologici Principe Francesco Maria Ruspoli dopo un attento esame dei saggi presentati dai candidati, ha deciso che il vincitore del 5° Premio di Studi musicologici è Anna Valentini (Cento, FE), autrice del saggio Iconografia musicale a Ferrara tra XVI e XVII secolo. La vincitrice ha ricevuto un premio di € 500,00.

Il Comitato Scientifico ha deciso inoltre di conferire una menzione speciale a António Jorge Marques (Portogallo), autore del saggio Niccolò Jommelli rediscovered: a new autograph of a 16 voice Laudate pueri.

La commissione ha dichiarato che entrambi gli autori meritano una pubblicazione nel volume della serie Miscellanea Ruspoli. Studi sulla musica dell’età barocca (a cura di Giorgio Monari).

La commissione scientifica del Concorso è composta da Manuel Carlos de Brito (Portogallo), Dinko Fabris (Società Internazionale di Musicologia) e Giorgio Monari (Italia, presidente).

Dopo la cerimonia di premiazione, la vincitrice del Premio di Musica barocca, Amandine Solano, ha offerto un concerto alla presenza della famiglia Ruspoli e di musicisti e musicologi internazionali, oltre che di un pubblico di appassionati italiani e di altri paesi:

Georg Friedrich Händel (Halle 1685 – London 1759), Sonata in F hwv 370

Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Leipzig 1750), Chaconne (Partita no. 2)

Arcangelo Corelli (Fusignano 1653 – Roma 1713), Sonata op. v no. 5

José Herrando* (Madrid ca. 1720 – 1763), Tocata n. 3

La cerimonia di premiazione è stata presentata da Donna Giada Ruspoli, presidente onorario del Centro Studi e Ricerche Santa Giacinta Marescotti, Silvestro Fochetti, presidente, e dal professore Giorgio Monari, responsabile per la direzione artistica e scientifica del Concorso.

 

 

 

Related Posts
tapet_20150111033135_2160x1920.png